Viaggio nel deserto del Marocco in fuoristrada

Pista di sabbia

IL NOSTRO FUORISTRADA VIENE A PRENDERVI ALL’AEREOPORTO DI FES.

Una notte in riad nella medina e siamo pronti per il percorso che, attraversando le montagne del Medio Atlante e utilizzando dove possibile le piste, ci porta nel deserto.

Da ksar Haroun i piu’ bei percorsi su pista nell’area dell’erg Chebbi: oasi e villaggi berberi, fossili e miniere, passeggiata con il dromedario e accampamento nelle dune…

Attraversiamo il deserto e dopo due giornate di percorso su pista (con stop la notte a Tafroute) raggiungiamo il villaggio di Agdz.

Da Agdz, attraversando prima la valle del Draa e poi il valico del Tizi n’Tichka sull’Alto Atlante, raggiungiamo Marrakech.

Qui finisce il viaggio, naturalmente dopo aver visitato il souk e la folcloristica piazza Jemaa el Fna e dopo una notte in un bellissimo riad nella medina.

PROGRAMMA

VIAGGIO IN FUORISTRADA DI 9 GIORNI (8 NOTTI)

1° giorno: Arrivo a Fes; notte in riad all’interno della medina

2° giorno: la mattina partenza; attraversiamo le montagne del Medio Atlante e raggiungiamo il deserto in serata, cena e notte nella nostra maison d’hôtes Dar Haroun, che sorge nei pressi del piccolo ksar Haroun

3° giorno: visita dello ksar e dei suoi dintorni; dopo pranzo raggiungiamo le dune dell’Erg Chebbi dove prendiamo il dromedario con cui raggiungiamo un accampamento; cena e pernottamento nell’accampamento

4° giorno: la mattina dopo colazione riprendiamo il dromedario per rientrare al villaggio Hassi Labied, dove ci attende la nostra auto; gita nella caratteristica cittadina di Rissani (con pranzo); rientro ad Haroun

5° giorno: la mattina partiamo per un giro nel deserto, ‘circumnavighiamo’ le dune dell’Erg Chebbi; pranzo nel deserto (pizza berbera); rientro ad Haroun

6° giorno: la mattina presto partiamo in direzione Taouz, proseguiamo sempre su pista; trascorreremo la notte in una maison d’hôtes a Tafroute, lungo la pista.

7° giorno: la mattina presto partiamo (sempre su pista) per raggiungere il villaggio Agdz, dove trascorriamo la notte in una struttura all’interno del palmeto

8° giorno: partenza in direzione Marrakech; raggiungiamo lo ksar Ait Benhaddou  (patrimonio dell’UNESCO), che visitiamo; dopo pranzo attraversiamo il valico del Tizi n’Tichka, a più di 2000 mt di altezza (Alto Atlante); arrivo a Marrakech in serata; cena e visita della medina; notte in riad all’interno della medina

9° giorno: partenza